L'ora del tè

Cos'è il tè nero?

È probabile che tu gradisca una buona tazza di tè nero. Nel Regno Unito siamo noti per esserne grandi consumatori… ma è molto più probabile che tu lo conosca come tè “quotidiano” o semplicemente “normale”.

Il tè nero viene utilizzato anche in alcune miscele. Se sei un fan del tè Earl Grey o English Breakfast (chi non lo è?) potresti stupirti di sapere che il tè nero è presente anche in alcune miscele.

Allora, cos'è esattamente il tè nero?

Bene, tutto il tè nasce nello stesso modo: germoglia da una bella pianta frondosa chiamata Camellia Sinensis. È coltivato in tutto il mondo, in particolare in paesi come Cina, India e Sri Lanka. In questa fase, tali foglioline hanno il potenziale di diventare qualsiasi tipo di tè, che sia nero, verde o anche bianco. Il loro destino dipende da cosa accadrà dopo…

Raccolta e appassimento: le foglie di tè vengono raccolte a mano e poi appassite soffiando su di esse aria calda. Scegliere le foglie di tè richiede sorprendenti abilità e un occhio esperto per le foglie dall’aspetto “gustoso”.

Lavorazione: ci sono due modi comuni di lavorare il tè: ortodosso e taglio, strappo, arricciatura (CTC).
Ortodosso: le foglie di tè appassite vengono massicciamente arrotolate a mano o meccanicamente attraverso l’uso di un tavolo rotante cilindrico. Il processo produce una miscela di foglie e frammenti interi e non, che vengono spesso utilizzati per i tè sfusi. CTC: Il tè viene pretagliato, di solito da una macchina sfilacciatrice chiamata “rotovane”, e poi le macchine CTC sminuzzano le foglie appassite. Ciò avviene facendole passare attraverso parti contro-rotanti, per diverse volte, con motivi in superficie che tagliano e strappano le foglie. Questo processo crea una serie di gradi di qualità comunemente usati nelle bustine di tè.

Ossidazione: le foglie vengono ossidate a temperatura e umidità controllate. Ciò significa fondamentalmente che gli interni succosi delle foglie sono esposti all’ossigeno per avviare reazioni. Il livello di ossidazione determina il tipo (o “colore”) di tè; il tè completamente ossidato diventa nero, a bassa ossidazione diventa tè verde e parzialmente ossidato caratterizza i vari livelli di oolong e tè bianco.

Essicazione: quando le foglie sono state ossidate al giusto livello per un gusto perfetto, l’essiccazione interrompe il processo di ossidazione al punto corretto.

Gradazioni di qualità: Infine, le foglie vengono ordinate in gradi di qualità in base alle loro dimensioni; foglia intera, rotta, tritata e in polvere. A tal fine vengono solitamente utilizzati i setacci, altrimenti ci vorrebbe tutto il giorno!

L’intero processo avviene dove il tè viene coltivato e poi viene spedito a produttori come noi per essere miscelato e confezionato nel tè che vedi sugli scaffali dei negozi.

Allora, cosa rende il tè nero...nero?

Bene, dipende tutto da tale fase di ossidazione. Il tè nero ottiene il suo colore e sapore caratteristici da questo processo, che trasforma letteralmente le foglie da verdi a marroni, fino a nere. Il processo di ossidazione leggermente più lungo è ciò che rende l’aspetto e il sapore del tè nero diversi dai tè verdi e bianchi. Grazie, ossigeno!

Sebbene la produzione del tè sia davvero un processo piuttosto semplice, farlo bene è un’arte. Ogni parte del viaggio del tè dalla pianta, al sacco, alla tazza deve essere gestita in modo esperto, per garantire una foglia di qualità e un’infusione eccellente.

E la classificazione di qualità?

In Cupper non usiamo mai la polvere (i pezzetti di foglia più piccoli che rimangono dopo la classificazione) e preferiamo invece utilizzare foglie con classificazione di qualità premium per creare le nostre miscele di qualità e vincenti. Lo abbiamo fatto sin dai tempi della fondazione di Clipper, quando abbiamo portato due casse del miglior tè Assam per poter realizzare i nostri primi prodotti.

Che sapore ha il tè nero?

La bontà del tè si testa bevendolo! Ora puoi sorseggiare il tuo tè e meditare sul lungo e interessante viaggio che ha dovuto compiere per arrivare nella tua tazza.

Se desideri provare una delle nostre deliziose miscele di tè nero, dai un’occhiata alla nostra pagina dedicata si Tè neri Cupper per sceglierne una perfetta per te.

potrebbe interessarti anche
What is Assam tea
Cos'è il tè Assam?
scopri di più
Tè quotidiano: English Breakfast, Earl Grey e Rooibos
Tè quotidiano
scopri di più
Clipper natural fair delicious footer